BrunelloRiserva400611-2013

ANNATE

2016

2015

2013

2012

2011

2010


AWARDS


Le caratteristiche tipiche del Brunello sono la grande intensità di corpo e di colore, aromi complessi ed evoluti, capacità di lungo invecchiamento. Nella Riserva tali qualità hanno la possibilità di esprimersi al meglio. Questo vino è il frutto di un’attenta selezione che inizia dalla vendemmia, prosegue in cantina con l’invecchiamento in botte più prolungato rispetto al Brunello annata e si conclude con un più lungo affinamento in bottiglia, prima della messa in vendita.

Uve Sangiovese 100%.

Vigneti Vigneti della Fattoria dei Barbi situati nel Comune di Montalcino e iscritti alla produzione di Brunello di Montalcino. Terreno: galestro. Altitudine: 400 m slm. Età media delle viti: 20 anni. Esposizione: Sud Est. Sistema di allevamento: Cordone libero. Ceppi per ettaro: 5.000. Resa per ettaro in quintali: 60.

Andamento stagionale 2013 L’inverno è stato molto umido e piovoso, con temperature piuttosto miti per il periodo. La primavera ha mantenuto le stesse caratteristiche della stagione invernale, intervallata però da giornate con temperature quasi estive che hanno favorito lo sviluppo vegetativo della vite. Nella parte iniziale, l’estate è stata fresca ed umida mentre, nella seconda metà, le temperature sono tornate nella norma. La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno hanno mantenuto un clima caldo, rinfrescato da brevi piogge e con un’eccellente escursione termica. Questa combinazione di elementi ha consentito alla viti di vegetare nelle migliori condizioni per la maturazione delle uve.
La vendemmia si è svolta dal 6 al 14 ottobre.

Vinificazione e Affinamento Le uve pigio-diraspate hanno subito un repentino abbattimento di temperature fino a 16°C, in ambiente protetto di CO2. Questo processo di raffreddamento della buccia dell’uva permette di ottenere una maggiore estrazione del contenuto in antociani e polifenoli. La normale fermentazione alcolica è durata per circa 16/17 giorni a una temperatura controllata di 27°-28°C. Alla svinatura è seguita la fermentazione malolattica e successivamente 
il vino è stato riposto in legni di media-piccola capacità (2.25 hl – 15 hl) a cui è seguito il passaggio in botti a capacità superiore.
Il Brunello Riserva viene elevato in legno per almeno tre anni ed affinato in bottiglia per un minimo di 6 mesi.

Analisi sensoriale Colore: rosso rubino intenso. Profumo: intensi aromi di prugna matura, ribes nero si accompagnano a note di frutta secca, vaniglia, macis e pepe bianco. Gusto: al palato è molto elegante e classico. Il tannino morbido si integra perfettamente con acidità e sapidità dando al vino persistenza ed equilibrio.

Abbinamenti Vino per le grandi occasioni, accompagna arrosti misti, carni brasate, cacciagione e formaggi a pasta dura saporiti e ben stagionati.

Temperatura di servizio 18°C.

Capacità di invecchiamento 20-80 anni.

Conservazione delle bottiglie Coricate, al buio e a una temperatura di 12°-14°C.

Issue: March 22, 2019
Score: 93

A dense, muscular red, this sports black cherry, plum, leather, tobacco and tar flavors. There is requisite fruit to offset the gruff tannins, with a long aftertaste of fruit, savory and mineral. Best from 2023 through 2042.

Bruce Sanderson

Issue: March 22, 2019
Score: 95

Fattoria dei Barbi strikes a terrific balance between elegance and sheer muscle in the 2013 Brunello di Montalcino Riserva. This Riserva is distinguished by dark fruit and savory tones of toasted clove, cedar, campfire ash, leather, tobacco and smoked bacon. Those smoky flavors are expertly woven into the thick fiber of this well-structured wine.

Monica Larner

Issue: March 2019
Score: 91+

Bright ruby-red. Perfumed violet lift to the aromas of raspberry, leather, wet stones and licorice. Then intensely flavored (dark berries, smoke, minerals and spices) offering excellent balance of sweetness and acidity but finishes with substantial tongue-coating tannins, an austere mouthfeel and noteworthy length. This wine needs time to resolve its dusty tannins, but I think there’s enough fruit to allow it to age properly. Drinking Window: 2022-2032

Ian D’Agata

Issue: January 29, 2019
Score: 16+

Maturing mid ruby with bright bricky tinges. Deep gingerbread nose. Masses of dark, sweet fruit cut through by racy acidity. Monolithicand in need of more time. Drink 2020-2028.

Walter Speller

Issue: January 5, 2019
Score: 91

Underbrush, blue-fl ower, new leather and dark spice aromas form the nose. The lithe,linear palate offers dried cherry, tobacco and star anise alongside polished tannins and fi rmacidity. Drink 2022–2028.

Kerin O’Keefe

Issue: February 2019
Score: 94

There are Barbi Riservas and there are Barbi Riservas. Many are the toughest nuts to crack and then along comes a fruit beauty like 2013. Not sure I’ve ever tasted this sort of gregarious nature from a Barbi, normale, Riserva, or Vigna del Fiore. There is no compromise to tradition but there too is no holding back in delivery of ripe, fattened red fruit, sweet acidity and even sweeter tannins. The picking, selecting, vinifying and aging of the components that made up this wine were spot on. A gift to the consumer. Start your Brunello Riserva journey right here. Drink 2019-2027. Tasted February 2019.

Michael Godel

Issue: March 4, 2019
Score: 91

Fattoria dei Barbi 14,5 VoL-%, NK. Sattes, kraftvolles Rubinrot. Intensive und kompakte Nase nach Schwarzen Johannisbeeren, Lakritze, etwas Pflaume. Am Gaumen ausgesprochen geschmeidig und fein, breitet sich elegant
und weich aus, leichtes Salz, im Finale fester Druck.

Othmar Kiem