cacio-eccellenze-tartufo-bianchetto

Pecorino stagionato a pasta gessata, lavorato a freddo, di puro latte di pecora, a cui viene aggiunto prezioso tartufo bianchetto a fette in cagliata; viene invecchiato 120 giorni su tavole di legno. La sensazione al palato è quella di un pecorino molto più maturo del formaggio stagionato, con una forte nota di tartufo.

 

Ingredienti. Latte di pecora pastorizzato, tartufo bianchetto (Tuber Albidum pico) 1%, caglio, sale, fermenti lattici.

Tabella nutrizionale. Energia kj 1420, kcal 342, grassi g 25 di cui acidi grassi saturi g 18, carboidrati g 2,4 di cui zuccheri g 2,4, proteine g 26, sale g 2,7.

Lavorazione. La lavorazione è a freddo e viene aggiunto tartufo bianchetto a fette in cagliata. Essendo la forma di piccola pezzatura (330 g di media) occorrono almeno 120 giorni di stagionatura sulle tavole e un costante trattamento in crosta con olio evo per arrivare ad una maturazione eccellente..

Affinamento. 120 giorni.

 

Buccia edibile. Color giallo paglierino con fette di tartufo visibili. La buccia dei nostri formaggi è completamente edibile ed è uno dei valori aggiunti più alti in assoluto. Le parti più saporite di un formaggio sono il centro e la buccia: è da questi due parametri che si giudica anche organoletticamente un formaggio.
Il consumatore oggi è abituato a scartare e buttare la buccia: nei nostri formaggi invece la buccia è completamente edibile, non va eliminata, e non ci sono scarti; è una delle nostre particolarità, tanto che la dicitura è riportata anche in etichetta. La nostra attenzione al dettaglio e alla qualità del prodotto è assoluta: anche in questo. La crosta non edibile dei formaggi è dovuta ai trattamenti chimici usati, spesso viene usata l’E235 (natamicina), un conservante con funzione antifungina impiegato in particolare per il trattamento superficiale di formaggi a pasta dura e semidura, come i pecorini.

Consistenza. Pasta compatta.

Colore. Giallo paglierino.

Sapore. Ampio, leggermente acidulo, torna in primo piano il tartufo con tutto il bagaglio di sentori autunnali.

Profumo. Sovrasta il tartufo; note di nocciola e sottobosco.

 

Confezioni. In sottovuoto termoretraibile e poi incartate a mano. I nostri caci sono lavorati in modo naturale, secondo modalità tradizionali, e a mano in tutti i loro passaggi. Il sottovuoto garantisce la conservazione ottimale del prodotto per il consumatore: non ci sono rischi per l’igiene che possano derivare da contaminazioni e mantiene il prodotto interamente edibile, esattamente com’è. Non potrebbe essere venduto altrimenti se non inserendo nel prodotto sostanze chimiche conservative o antifungine che non sono in linea con il nostro standard qualitativo naturale.

Pezzatura. Forme da 330 g di media.

Conservazione. 4-10°C in frigo o vetrine frigo.

Shelf Life. 5 mesi dalla data di confezionamento.

 

Consiglio di abbinamento. Brunello di Montalcino DOCG Vigna del Fiore Fattoria dei Barbi >

 

Etichettatura Ambientale

 

Issue: December 8, 2023
Score: Gold medal

Il Caseificio dei Barbi a Montalcino (SI) ha conquistato altre due medaglie d’oro, questa volta al Frankfurt International Cheese & Dairy Products Trophy. Nato nel 2022 nell’ambito del Frankfurt Trophy – concorso internazionale attivo dal 2017 per premiare i prodotti migliori del mondo a tema vino, birra, liquori e distillati – il Frankfurt International Cheese & Dairy Products Trophy si è da subito imposto come uno dei più interessanti e attesi concorsi internazionali a tema caseario. >>