Memoria di uno stile sempre più raro a Montalcino: è il Brunello dei Barbi per Paolo De Cristofaro

tratto da PILLOLE DI WINE CLUB #16 | BRUNELLO DI MONTALCINO: ZONE, STILI, INTERPRETI di Paolo De Cristofaro | Tipicamente, 9 febbraio 2017 Fattoria dei Barbi | Brunello di Montalcino Riserva 2007 […]  memoria di uno stile sempre più raro a Montalcino. Chi cerca il Brunello dei libri, quello ancien régime che sa di tabacco e tartufo,…

Dettagli

Non tutto è oro quel che luccica: una panoramica (sorprendente) del terroir e delle sottozone di Montalcino

Non tutto è oro quel che luccica: una panoramica (sorprendente) del terroir e delle sottozone di Montalcino di Stefano Cinelli Colombini In tempi di vendemmia si torna a parlare di zone più vocate, versanti e qualità dei vigneti, e tutte queste cose sono legate a banali fattori di territorio. Banali, certo, ma da quel che…

Dettagli

Benvenuto Brunello e Fattoria dei Barbi a New York il 17 gennaio e ad Houston il 19 gennaio

Benvenuto Brunello e Fattoria dei Barbi a New York il 17 gennaio e ad Houston il 19 gennaio Benvenuto Brunello ritorna questo mese negli Stati Uniti con gli eventi di New York (martedì 17 gennaio) e Houston, Texas (giovedì 19 gennaio). E come Fattoria dei Barbi saremo presenti. Per informazioni e registrare la propria partecipazione cliccare qui

Dettagli

Brunello di Montalcino: si vende perché è un mito o è un mito perché si vende?

Brunello di Montalcino: si vende perché è un mito o è un mito perché si vende? di Stefano Cinelli Colombini da Intravino Dopo la centesima telefonata a base di “cercheremmo un’azienda a Montalcino” e dopo aver visto il prezzo del Brunello sfuso e delle vigne raddoppiare in due anni (e dopo aver letto della vendita…

Dettagli